Wto contro il regime: fine della pacchia? Continua la crisi dell’economia cinese, scappa anche Yahoo | NTD Italia

Gli argomenti del servizio video:

Il regime dovrà probabilmente affrontare nuovi dazi. Almeno 32 Paesi, infatti, potrebbero terminare il programma commerciale preferenziale con la Cina.

Il gigante tecnologico americano Yahoo abbandona la Cina. E non è né la prima né l’ultima multinazionale a farlo.

La Cina è bloccata da una crisi energetica, ed ecco arrivare in soccorso una società americana. La Venture Global ha firmato con la Cina un accordo record per il gas naturale. Fornirà oltre 80 milioni di tonnellate di gas alla cinese Sinopac.

Le pratiche commerciali del regime cinese sono state sottoposte ad attento esame, durante la periodica revisione della politica commerciale dell’Organizzazione mondiale del commercio. Molti Stati membri hanno fortemente criticato le politiche cinesi. La Cina è stata ammessa nel WTO 20 anni fa, con la speranza che si sarebbe evoluta in termini etici e adeguata al sistema commerciale internazionale.

Un altro immobiliarista cinese è insolvente: Kaisa Group Holdings ha dichiarato di non aver pagato la scadenza di una gestione patrimoniale. Ci sono anche preoccupazioni per una crisi di liquidità.

I video integrali in inglese:
-03 novembre https://youtu.be/6OUYYKEGe6U
-04 novembre https://youtu.be/1LLrUEv49O4
-06 novembre https://youtu.be/KmLKnGp1sr0

 

Epoch Times Italia su Telegram: https://t.me/epochtimesita
NTD Italia su Youmaker: https://youmaker.com/c/NTDItalia
NTD Italia su Rumble: https://rumble.com/c/c-409364
NTD Italia su Telegram: https://t.me/s/ntditaly

 

 
Articoli correlati