5 grandi benefici dopo un mese senza alcol

Secondo i dati pubblicati da un sondaggio statunitense sull’uso di droghe e la salute, quasi metà dell’intera popolazione americana ha bevuto alcolici nel mese precedente, più del 75 per cento ha bevuto alcolici nell’ultimo anno e più dell’80 per cento degli adulti sopra i 18 anni ha provato a bere alcol almeno una volta nella vita.

L’alcol è diventato uno delle bevande più popolari per gli incontri sociali e quasi tutti l’hanno provato: con la sua capacità di dare sollievo ai nervi tesi e di facilitare la conversazione, è diventato l’opzione migliore per tutti quelli che cercano di divertirsi.

Secondo uno studio condotto dal Washington Post nel 2014,  il 30 per cento delle persone beve minimo un bicchiere di vino o altri tipi di bevande alcoliche tutti giorni, come per esempio una birra fresca durante la cena o un bicchiere di vino rosso guardando le serie tv preferite.

I pericoli del bere in modo eccessivo sono noti e la buona notizia è che pochi adulti sono forti bevitori: secondo il Washington Post solo il 10 per cento degli americani beve 10 bevande alcoliche tutti giorni.

Tuttavia anche una piccola dose quotidiana può avere degli effetti sfavorevoli per la salute. Le prove di questa affermazione le forniscono gli effetti positivi che si manifestano già solo dopo un mese di astinenza da bevande alcoliche

1. Riduzione dell’appetito (in molti casi dimagrimento)

Quando si smette di bere alcol all’inizio si potrebbe sentire una grande fame e la voglia di mangiare cose dolci. Questo perché il corpo sta soffrendo uno sbilanciamento della quantità di zuccheri che venivano introdotti nel corpo regolarmente con l’alcol. Quando il fegato cerca di eliminare l’alcol dal corpo, non riesce a bilanciare al tempo stesso il livello degli zuccheri che in precedenza una birra o un cocktail dolce apportavano al corpo, nonostante creassero un caos in tutto l’organismo.

Lo squilibrio di zuccheri nel sangue può generare un forte appetito per alimenti pieni di zuccheri per un po’ di tempo, ma fortunatamente non durerà a lungo. Per la maggior parte dei leggeri bevitori regolari, questo periodo di voglie zuccherine, che stanno sostituendo i precedenti apporti dell’alcol, sarà rimpiazzato da un appetito controllabile, e inoltre l’eliminazione delle bevande alcoliche, che apportano una enorme quantità di calorie, porterà come beneficio una rilevante perdita di peso.

Nel caso non si perdesse peso, il corpo sarà comunque grato della scelta nel futuro. C’è infatti un forte collegamento tra il consumo di alcol e l’aggravarsi del diabete di tipo 1: l’eccesso di carboidrati presenti nelle bevande come la birra e il vino contribuisce infatti al passaggio del diabete al tipo 2 nel corso del tempo. Smettere di bere bevande alcoliche può aiutare perciò a vivere più lungo e in salute, anche se al momento non esistono problemi evidenti, e, nel caso in cui ci siano, smettere aiuta a rimettersi in salute.

2. Benefici per il cuore.

Alcuni studi scientifici hanno suggerito che un bicchiere di vino rosso può diminuire il rischio di malattie cardiovascolari, in quanto certi antiossidanti presenti nel vino possono impedire l’insorgere di problemi alle coronarie, uno dei fattori principali per degli infarti.

Tuttavia da un più ampio punto di vista, l’alcol in realtà fa più male che bene al cuore. Altri studi hanno dimostrato che il consumo abituale di bevande alcoliche può portare a malattie cardiache, mettendo a dura prova il muscolo più importante del corpo. L’alcol aumenta la pressione del sangue, che a lungo andare danneggia i muscoli cardiaci. È un processo lento, ma eliminare l’alcol dal corpo diminuisce sicuramente la pressione sanguigna già in poche settimane, spianando la strada a una vita più lunga e sana.

Inoltre abbandonare l’alcol migliora le prestazioni fisiche anche nello sport.  I bevitori abituali hanno problemi con gli esercizi cardio, come correre, nuotare o andare in bicicletta. Con le situazioni ottimali del corpo privo di alcol si possono superare i propri limiti, per esempio nel solito percorso di corsa, o si può passare più tempo in piscina con i bambini senza sentirsi troppo affaticati.

3. Miglioramento della qualità del sonno.

«Un bicchiere di vino aiuta ad addormentarsi», è la scusa più usata da tutti  quelli che di solito usano l’alcol per calmarsi e liberarsi dello stress della giornata e non riescono ad addormentarsi senza.

Ma la verità è che stare senza alcol aiuta a dormire meglio: dal punto di vista chimico, il cervello dorme e riposa meglio quando si è sobri. L’uso di bevande alcoliche per dormire alla lunga aiuterà veramente l’insonnia, che proprio il problema che molti cercano di evitare bevendo la sera.

Gli studi hanno dimostrato che è vero che l’alcol aiuta ad addormentarsi velocemente e ad avere un sonno profondo non disturbato dagli stimoli esterni, ma che riduce anche drasticamente la quantità di sonno Rem, che è fondamentale per un vero riposo ristoratore notturno.

L’interruzione di un ciclo Rem può far sentire assonati e poco lucidi al mattino, il che può generare un circolo vizioso mortale che porta a bere ancora di più per addormentarsi. Inoltre l’alcol può causare apnee notturne e problemi respiratori, che inficeranno ulteriormente il sonno notturno.

Se risulta difficile addormentarsi, esistono decine di alternative molto più sane dell’alcol per favorire il sonno. Per addormentarsi più facilmente per esempio si può fare un po’ di esercizio fisico leggero in prima serata (non prima di addormentarsi però), saltare il pisolino pomeridiano, cambiare l’abitudine di guardare la tv o schermi troppo luminosi la sera tardi o cambiare un po’ la dieta.

4. Pelle più luminosa.

Se ci si sveglia la mattina con un brutto aspetto o con i brufoli sul viso perché la notte prima ci si è fatti ‘qualche bicchierino’ con gli amici, non è strano e non è solo il problema lasciato sul viso durante la notte. L’alcol non causa direttamente intasamento dei pori della pelle (sono le sostanze oleose e lo sporco a farlo) e non brucia neanche direttamente la pelle, ma ha forti effetti a livello ormonale, che sono la causa diretta dell’acne (proprio per questo gli adolescenti durante la pubertà tendono ad esserne colpiti maggiormente). L’alcol sbilancia i livelli ormonali e le sostanze nutritive nel corpo che possono provocare i brufoli. Più tempo si sta senza bere, più la pelle diventa pulita e luminosa.

5. Miglioramento delle facoltà cognitive

C’è un motivo pur cui è vietato guidare la macchina dopo il consumo di alcolici, ed è perché essi diminuiscono le funzioni del cervello, portando la persona a reagire inappropriatamente al volante.

È stato provato che l’uso costante di alcol provoca nel tempo restringimento del cervello sia negli uomini che nelle donne, aumentando il rischio di perdita di memoria, e ostacola i processi cognitivi rendendoli più lenti e meno efficienti.

Smettere di bere aiuta a evitare non solo i danni a lungo termine, ma anche quelli più immediati. Il Centro sulla Dipendenza americano spiega che l’alcol potrebbe essere un fattore esacerbate per la depressione, sia per effetto esterno, mancato lavoro e stanchezza fisica da postumi da sbornia, sia per effetto interno, in quanto genera cambiamenti chimici che alternano gli equilibri nel cervello. I cambiamenti metabolici causati dall’alcol rallentano il corpo e mettono perciò le persone a rischio di sviluppare fenomeni depressivi.

Per chi cerca di usare l’alcol per trattare la depressione, smettere di bere non necessariamente porterà a una rapida guarigione, ma aiuterà sicuramente a isolare i sintomi e a trovare un trattamento medico appropriato. Per coloro che invece sviluppano sintomi depressivi causati dall’uso dell’alcol, l’astinenza da esso farà stare subito meglio, oltre che più felici e concentrati durante i giorni senza alcol; ne beneficeranno non solo il cervello, ma anche le emozioni; difatti la forza interiore e la motivazione crescono sempre  più ogni giorno senza l’uso dell’alcol, cosa che permette alla persona di gestire la propria vita in maniera sempre più razionale e cosciente.

 

Articolo in inglese  5 Things That Happen When You Stop Drinking Alcohol for a Month

 
Articoli correlati